Smaltimento Eternit in Emilia Romagna

L’amianto è un minerale fibroso, piuttosto comune in natura, che per la sua resistenza alla trasmissione del calore e per la sua struttura fibrosa è stato a lungo impiegato per la realizzazione di tessuti e strutture di copertura e isolamento.
L’Eternit, in particolare, è un materiale misto di cemento e amianto molto utilizzato in passato per le sue proprietà ignifughe.

Nel 1992 in Italia è stata vieta la produzione di eternit, e in generale di prodotti contenenti amianto, poiché è stato accertato che le fibre di amianto, se disperse e inalate, sono altamente cancerogene e possono causare patologie mortali.

Ecco perché ad oggi è molto importante effettuare le operazioni di rimozione e smaltimento di materiali contenenti amianto, potenzialmente pericolosi per la salute e purtroppo ancora molto diffusi in edifici civili e industriali.

L’eternit infatti si trova principalmente nei tetti di capannoni e magazzini, o in strutture quali canne fumarie, condotte idrauliche, vasche.

Quali informazioni fornire per lo smaltimento dell'Eternit

Il consorzio Astra, attraverso gli impianti dei Soci, è in grado di rispondere a qualsiasi necessità di rimozione e smaltimento eternit in Emilia Romagna e nelle zone limitrofe.

L’attività di bonifica e smaltimento eternit viene realizzata da aziende autorizzate presso l’Albo Nazionale Gestori Ambientali in categoria 10 per la bonifica dei materiali contenenti amianto, come l’Eternit.

Prima dell’intervento per lo smaltimento dell’eternit sarà necessario fornire alcune indicazioni di massima sulla quantità e sulle attività necessarie allo smaltimento:

  • Come si presenta l’amianto. È necessario comunicare se l’eternit o cemento-amianto da rimuovere è ancora in opera, cioè è su tettoie, canne fumarie o coperture d’edificio; oppure se si presenta come una lastra o altro elemento abbandonato a terra.
  • Altri dati tecnici. E’ necessario comunicare la quantità di eternit da smaltire, l’accessibilità al sito e l’ubicazione geografica, l’eventuale altezza dell’edificio per la rimozione in quota e possibilmente fotografie aggiornate del materiale da smaltire.
  • Sopralluogo. In caso di necessità particolari o quando si rende necessaria una valutazione in loco, i tecnici di Astra possono effettuare un sopralluogo direttamente presso il cliente.
Le nostre soluzioni

Interessato a questo servizio?

Le nostre soluzioni

Interessato a questo servizio?

amianto1
amianto2
amianto6
amianto3
amianto5
amianto4
amianto7
Le nostre procedure

Smaltimento Eternit: l'intervento

L’intervento di bonifica dai materiali contenenti amianto si svolge come di seguito descritto:

Messa in sicurezza del cantiere

Spesso gli interventi sono da svolgere “in quota” ovvero andando ad operare a diversi metri di altezza; per tale motivo è necessaria l’installazione di parapetti, ponteggi perimetrali, sistemi anticaduta e tutto ciò si renda necessario per consentire l’intervento in piena sicurezza. Inoltre è necessario che il cantiere sia complessivamente recintato, in quanto non vi è consentito l’accesso a persone diverse dagli operatori specializzati per tutta la durata dei lavori. Gli operatori sono costantemente dotati di dispositivi di protezione quali mascherine con filtri, tute di protezione, scarpe anti infortunio, caschetto, ecc.

Incapsulamento

https://astraecologia.com/wp-content/uploads/2021/03/amianto-testo1.jpg

Prima di effettuare la rimozione, il materiale contenente amianto deve essere irrorato con una colla vinilica che evita alle fibre di disperdersi nell’aria.

Rimozione

Una volta completata la procedura di incapsulamento si procede con la rimozione delle lastre di eternit o del cemento materiale contenente amianto che viene fisicamente rimosso dall’edificio o dalla struttura in cui si trovava. Il materiale viene posato su bancali dove viene confezionato con teli impermeabili oppure posto all’interno di sacchi speciali ed etichettato per la successiva spedizione.

Smaltimento

https://astraecologia.com/wp-content/uploads/2021/03/amianto-testo2.jpg

Il materiale contenente amianto è quindi trasportato con mezzi autorizzati e inviato agli impianti per lo smaltimento finale.

I costi dell'intervento

Fornire un’indicazione precisa dei costi non è possibile senza aver prima ottenuto tutte le informazioni sull’intervento da effettuare, però l’indicazione generale è il costo di rimozione e smaltimento eternit può variare dai 10 ai 15 € al mq, per quanto riguarda le lastre in eternit.

Per la rimozione e smaltimento eternit in Emilia Romagna si può usufruire di incentivi ed agevolazioni; sul sito della Regione Emilia Romagna è possibile consultare i bandi attivi (http://ambiente.regione.emilia-romagna.it).

Comunicazioni ad AUSL e ARPAE

Ad ogni intervento di smaltimento eternit la normativa prevede una comunicazione all’AUSL locale del Piano di Lavoro da effettuare per la rimozione di materiale contenente amianto da edifici, strutture, apparecchi, impianti e mezzi di trasporto. La comunicazione viene fatta dalla ditta che effettuerà l’intervento e deve contenere il luogo, la modalità e i tempi in cui avverrà l’intervento, con specifiche informazioni relative al rispetto delle norme di sicurezza adottate. Il piano deve essere inviato almeno 30 giorni prima dell’inizio dei lavori.

Una volta concluso l’intervento sarà nostra premura fornire il formulario di smaltimento identificazione del rifiuto, comprovante l’avvenuto smaltimento, ad ARPAE – Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente.

https://astraecologia.com/wp-content/uploads/2021/09/astra-new-negativo.png
https://astraecologia.com/wp-content/uploads/2021/09/Astra-certificati-DNV-negative-ok.png

ASTRA S.Cons. a r.l.
Via Vittime Civili di Guerra, 5
48018 Faenza (RA)
P. IVA: 01472900396

SDI: SUBM70N
Fax 0546 058020
Connettiti con noiI nostri canali Social